Il consumo di frutta e verdura protegge da molte malattie, anche gravi

mar 26, 2013   //   by ariannabonfiglio   //   Consigli, Guide  //  Commenti disabilitati


Gli alimenti vegetali (cereali, legumi, ortaggi e frutta) sono molto importanti nella nostra alimentazione, perché contengono amido, fibra, vitamine, minerali e altre sostanze preziose per la salute. Cereali e legumi contengono anche proteine.

Molti studi hanno ormai dimostrato che il consumo regolare di frutta e verdura protegge da moltissime malattie, anche gravi. Inoltre, mangiare prodotti vegetali aiuta a ridurre le calorie, saziando senza appesantire. L’ideale, quindi, è ricordarci di consumare tutti i giorni diverse porzioni di frutta e verdura (almeno 5 porzioni), cercando di aggiungere poco sale e pochi grassi.

COME COMPORTARSI:

  • Consuma quotidianamente più porzioni di ortaggi e frutta fresca, e aumenta il consumo di legumi sia freschi che secchi , avendo sempre cura di limitare le aggiunte di oli e di grassi, che vanno eventualmente sostituiti con aromi e spezie;
  • Consuma regolarmente pane, pasta, riso e altri cereali, evitando di aggiungere troppi condimenti grassi;
  • Quando puoi, scegli prodotti ottenuti a partire da farine integrali e non con la semplice aggiunta di crusca o altre fibre (leggi le etichette).

Per mettere in pratica questi consigli puoi fare riferimento alle porzioni indicate in questo post: “Varia spesso le tue scelte a tavola“.

È inoltre molto importante sottolineare che finora nessuno studio ha dimostrato che la somministrazione dei singoli componenti contenuti negli alimenti vegetali sotto forma di integratori possa dare gli stessi effetti benefici che sono associati all’ingestione di frutta e vegetali. Di conseguenza, si pensa che tali effetti siano dovuti soprattutto all’azione congiunta e sinergica di molteplici costituenti, molti dei quali probabilmente ancora da individuare, presenti nell’alimento. Questa azione sembra venir meno nel momento in cui tali composti benefici vengono ad essere ingeriti singolarmente e in forma relativamente concentrata (integratori, ecc.).

Per ulteriori informazioni, scarica la guida completa dell’INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione).

- fonte: INRAN / SINU -

I commenti sono chiusi.

FISSA UN APPUNTAMENTO

La Dott.ssa Bonfiglio riceve presso il suo Studio in via Fratelli d'Italia 5 a Busto Arsizio, Varese.

Fissa subito un appuntamento, chiamando uno dei seguenti numeri: 0331.351323 oppure 331.7780751.